Cementificio Sacci e Sicurezza Antisismica

newsletter di Sandro Bisonni

24 agosto 2016

CEMENTIFICIO SACCI E SICUREZZA ANTISISMICA

10/08/2016

SACCI

Questa mattina ho presentato una interrogazione per sapere se la Giunta è a conoscenza di ulteriori sviluppi sulla vicenda in questione e se prosegua o meno la concertazione con la Cementir Sacci s.r.l. finalizzata alla soluzione del pericolo concreto di licenziamento della totalità dell’organico in forza presso lo stabilimento di Castelraimondo.

Sono molto preoccupato per la difficile situazione in cui si trovano i 71 dipendenti del Cementificio Sacci di Castelraimondo che, a meno di ulteriori positivi sviluppi, il 01/10/2016 saranno licenziati.

Il Governo della Regione non può andare in ferie senza aver tentato concretamente di risolvere questo importante problema.

L’interrogazione prosegue chiedendo notizie sul piano industriale delle Cementir per sapere se lo stesso preveda il mantenimento dell’installazione per la produzione di cemento secondo gli standard tecnici europei imposti dalle BAT conclusions di settore, oppure la dismissione.

Al governatore Ceriscioli chiedo anche se intende o meno esprimere la propria contrarietà alla combustione di CSS nel sito produttivo di Castelraimondo.

Infatti come più volte ribadito personalmente sono assolutamente contrario alla trasformazione del Cementificio in un inceneritore di CSS perché questa soluzione non è in grado di garantire la tutela del territorio, la salute dei cittadini e i posti di lavoro di altrettante e forse più persone che in queste zone vivono di biologico, agricoltura e turismo.”

24/08/2016

SICUREZZA ANTISISMICA NELLE STRUTTURE SANITARIE E NELLE SCUOLE

Impegno primario di una buona amministrazione è garantire la salute e il benessere della comunità che è chiamata a sovrintendere. La sicurezza nelle strutture sanitarie e nelle scuole rappresenta un elemento fondamentale di questo impegno. Questa mattina ho presentato una interrogazione urgente al fine di conoscere lo stato della sicurezza antisismica nelle strutture sanitarie e nelle scuole delle Marche.

Il Presidente Ceriscioli  ha fatto della sanità un suo cavallo di battaglia presentando progetti di ospedali di ospedali unici. Quello che manca totalmente, nei suoi proclami mediatici è cosa intenda fare dell’esistente, di quello che è lasciato sopravvivere. Quale è il sistema di sicurezza antisismico nelle strutture già realizzate? Ci sono eventuali pericoli per i cittadini ricoverati e per gli operatori in questi ospedali?”.

Stesso quesito lo rivolgo al Governo regionale per conoscere la situazione nelle scuole. Quelle strutture che ospitano ogni giorno i nostri ragazzi e i loro insegnanti. Sono a norma?

Alla luce del recente evento sismico e dei citati motivi ho presentato , similmente a quanto fatto in precedenza con riferimento alla sicurezza antincendio, l’interrogazione per conoscere che cosa intende fare il governo regionale su tale tematica ma anche per monitorare, attraverso i competenti uffici, la reale situazione in cui si trovano le strutture e procedere, dove necessario, alla messa a norma.

Quello che si chiede  è solo di rispettare la legge, fare quanto è nelle competenze della Regione e tutelare la vita dei marchigiani; o si pensa di costruire il nuovo realizzando economie sull’esistente e a discapito dei marchigiani?”

Segui la mia attività sul mio sito www.bisonni.it

———————————————-
BANDI DI FINANZIAMENTO REGIONALE IN SCADENZA QUESTO MESE

Regione Marche
Scadenza: 09/08/2016
Bandi per la concessione di finanziamenti

Regione Marche
Scadenza: 30/08/2016
Bandi per la concessione di finanziamenti
Regione Marche
Scadenza: 31/08/2016
Bando per la concessione di contributi

Titolo:

PSR Marche 2014-2020: Sottomisura 8.3 – FA 5E: Sostegno alla prevenzione dei danni arrecati alle foreste da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici Operazione A), Azione 1 – Investimenti destinati a ridurre il rischio di incendi
Procedura: Bando per la concessione di contributi
Data di pubblicazione: 22/04/2016
Scadenza: 31/08/2016
Area organizzativa: SEGRETERIA GENERALE
Struttura: SERVIZIO AMBIENTE E AGRICOLTURA
Contatto: Giulio Ciccalè
Email contatto: giulio.ciccale@regione.marche.it
Telefono contatto: 0718063973
Ente: Regione Marche
Soggetti ammessi beneficiari: a) Enti locali delegati dalla legge alla competenza in materia di interventi selvicolturali di prevenzione degli incendi boschivi: Unioni montane, che sono Unioni di Comuni ai sensi del d.lgs. n. 267/2000 (testo unico degli enti locali, TUEL); – b) Altri enti locali: Regione Marche, Province, Comuni e loro associazioni, così come previste dal TUEL; – c) Enti pubblici non economici: Enti gestori di Parchi e Riserve, Comunanze, Università agrarie ed altre associazioni agrarie, comunque denominate, che amministrano diritti di uso civico; – d) Proprietari, possessori e/o titolari dell’amministrazione e gestione, pubblici e/o privati o misti e loro associazioni (Società/Consorzi/Aziende di gestione dei beni agrosilvopastorali).
Subappalto consentito: No
Misure asse (Fondi Europei): Sottomisura 8.3 Operazione A Azione1
Note:
  • DDS 318 del 10/05/2016 – Adeguamento al d. lgs. n. 50/2016 in materia di contratti pubblici
  • DDS 423 del 05/07/2016 Introduzione dell’allegato “Modello di Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà relativa alla verifica di impresa in difficoltà”
  • DDS 590 del 19/07/2016 Concessione proroga del termine di scadenza della presentazione delle domande di aiuto riferite
GARE DI APPALTO REGIONALI IN SCADENZA QUESTO MESE

Titolo:

DGR n. 450/2016. POR MARCHE FESR 2014-2020 Asse 6 Azione 17.1 Destinazione Marche – Avvio proced. per acquisiz. Servizio Tipografia Piano comunicazione Brand Marche – Base appalto € 20.000,00 (IVA escl.) – Bil. 2016/2018. CIG Z7E1AF144E
Procedura: Bando di gara per acquisizione di beni e servizi
Data di pubblicazione: 22/08/2016
Scadenza: 25/08/2016
Area organizzativa: SERVIZIO ATTIVITÀ PRODUTTIVE, LAVORO, TURISMO, CULTURA E INTERNAZIONALIZZAZIONE
Struttura: P.F. turismo commercio e tutela consumatori
Contatto: Cecilia Gobbi
Email contatto: cecilia.gobbi@regione.marche.it
Telefono contatto: 071.8062410
Fax contatto: 071.8062154
Ente: Regione Marche
Importo o base d’asta : € 20.000,00
Durata contratto: vedi lettera di invito
Subappalto consentito: No

Titolo:

D.Lgs. 50/2016 Procedura aperta per l’affidamento dei servizi assicurativi a copertura dei rischi in carico alla Regione Marche
Procedura: Bando di gara procedura aperta
Data di pubblicazione: 30/05/2016
Scadenza consegna documenti: 31/08/2016
Scadenza: 31/08/2016
Area organizzativa: SEGRETERIA GENERALE
Struttura: SERVIZIO ATTIVITA´ NORMATIVA E LEGALE E RISORSE STRUMENTALI
Contatto: Amministrativi: Antonella Ciasca – Gilberto Baldoni – Franca Fiorini
Email contatto: bandigara@regione.marche.it
Telefono contatto: 071/8064379 – 4448 – 4442
Fax contatto: 071/8064440
Ente: Regione Marche
Categoria CPV: 66510000-8
Importo o base d’asta : € 1.739.849,32
Durata contratto: Vedi disciplinare di gara
Sede della gara: 60125 (Ancona)
Subappalto consentito: No
Informazioni Complementari: richiesta di informazioni solo per iscritto alla casella di posta bandigara@regione.marche.it
Lotti:
CIG Categoria CPV Oggetto Importo
669561002B LOTTO 7 POLIZZA KASKO CIG 669561002B Base appalto € 39.024,66 € 39.024,66
66956007E8 LOTTO 5 POLIZZA INFORTUNI CUMULATIVA CIG 66956007E8 Base appalto € 107.317,81 € 107.371,81
6695605C07 LOTTO 6 POLIZZA TUTELA LEGALE CIG 6695605C07 Base appalto € 130.082,19 € 130.082,19
669558183A LOTTO 3 POLIZZA ALL RISKS PROPERTY CIG 669558183A Base appalto € 487.808,22 € 487.808,22
6695592150 LOTTO 4 POLIZZA R.C. AUTO LIBRO MATRICOLA CIG 6695592150 Base appalto € 130.082,19 € 130.082,19
6695570F24 LOTTO 2 POLIZZA RCT/O CIG 6695570F24 Base appalto € 357.726,03 € 357.726,03
66955617B9 LOTTO 1 POLIZZA RCT FAUNA CIG 66955617B9 Base appalto € 487.808,22 € 487.808,22
Puoi trovare molti altri bandi sul mio sito www.bisonni.it
Posted by | View Post | View Group

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *